Lucca Classica Music Festival è una manifestazione organizzata dall’Associazione Musicale Lucchese con la collaborazione del Teatro del Giglio. Il Festival è sostenuto da Mibac, Regione Toscana, Provincia e Comune di Lucca, Camera di Commercio di Lucca e Lucca Promos e vede come principale mecenate la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

L’edizione del 2021 si terrà nei mesi di luglio e agosto . In quelle settimane la chiesa di San Francesco, Palazzo Pfanner, i Musei Nazionali di Palazzo Mansi e di Villa Guinigi, il Real Collegio, la Villa Reale di Marlia, ma anche Villa Bertelli a Forte dei Marmi e Villa Orlando a Torre del Lago Puccini, ospiteranno l’incanto della musica per una straordinaria e innovativa esperienza rivolta a tutti: appassionati, neofiti, adulti e bambini.

Ci saranno i concerti serali, i dialoghi con prestigiosi musicisti e importanti esponenti di diverse discipline, le visite guidate alla scoperta dei tesori della città e le visite speciali al Museo Casa Natale di Puccini di Lucca, tappa fondamentale di percorsi dedicati alle “Terre di Giacomo Puccini”, grazie ai quali sarà possibile scoprire aspetti interessantissimi della vita e dell’opera del Maestro, unitamente a luoghi di straordinario fascino storico e paesaggistico.

LA MUSICA E I LUOGHI
In viaggio con la musica alla scoperta del centro storico, delle chiese, dei palazzi, delle ville, dei musei.

GLI ANNIVERSARI DI LUCCA CLASSICA
Concerti e approfondimenti dedicati a Igor Stravinskij, Astor Piazzolla, Camille Saint Sӓens, Napoleone Bonaparte.

LUCCA CLASSICA PER I BAMBINI E LE FAMIGLIE
Una serie di appuntamenti pensati per favorire la scoperta e la condivisione dell’ascolto e dell’esperienza musicale.

MUSICA D’OGGI
Appuntamenti dedicati alla musica contemporanea con composizioni in prima esecuzione assoluta.

DANTE 700 “Come a nessuno toccasse altro la mente…
Concerti e approfondimenti dedicati a Dante Alighieri. Un progetto inserito nelle celebrazioni ufficiali del Comitato Nazionale Dante 700

BEETHOVEN 250+1
Il 2020 non ha permesso alle Istituzioni musicali di portare a termine i progetti dedicati ai 250 anni dalla nascita del Genio di Bonn. L’attualità di Beethoven non ha fine e il suo messaggio è oggi più attuale che mai. Per questo continuiamo a celebrarlo.

CONCERTI
Affermati interpreti ed i migliori giovani musicisti con affascinanti programmi nel Chiostro di Santa Caterina , nell’Auditorium Boccherini e nella Chiesa di San Francesco

LUCCA CLASSICA RICORDA EZIO BOSSO
Concerti, prove aperte, incontri con gli interpreti a testimoniare la forza e la necessità di una visione e di un messaggio.

MUSICA CON VISTA INCONTRA LUCCA CLASSICA
Musica con vista è lo straordinario progetto di Amur, comitato che riunisce molte delle più prestigiose Società di concerti italiane e del quale l’Associazione Musicale Lucchese fa parte dal 2020. In tutta Italia, in luoghi di grande storia e fascino si terranno concerti di musica da camera coinvolgendo tra l’altro i migliori giovani già presenti sulla scena internazionale.

Grazie alla collaborazione con Confcommercio, il pubblico del Festival potrà usufruire di promozioni che riguarderanno hotel e ristoranti della città, per confermare il nostro impegno nella promozione turistica del territorio. A riguardo, il Festival si integra perfettamente con il progetto “The Lands of Giacomo Puccini” curato da Lucca Promos.

Vi aspettiamo, quindi, in estate. Ancora una volta Lucca Classica sarà un’esperienza tutta da vivere e un percorso che ognuno di noi potrà fare con sé stesso e con gli altri, alla ricerca di una “bellezza” oggi più che mai necessaria e in grado di aggiungere senso e dare respiro alla nostra quotidianità.

Marco Cattani
Presidente Associazione Musicale Lucchese

Simone Soldati
Direttore artistico Lucca Classica Music Festival