Lucca Classica Music Festival è una manifestazione organizzata dall’Associazione Musicale Lucchese con la collaborazione del Teatro del Giglio. Il Festival è sostenuto da Mibact, Regione Toscana, Provincia e Comune di Lucca, Camera di Commercio di Lucca e Lucca Promos e vede come main sponsor la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

L’edizione del 2021 si terrà da martedì 27 aprile a domenica 2 maggio. In quei giorni il Teatro del Giglio, la Sacrestia del Duomo dove si trova il monumento a Ilaria del Carretto, le sale di Palazzo Ducale, la chiesa di San Francesco, Palazzo Pfanner, i Musei Nazionali di Palazzo Mansi e di Villa Guinigi, il. LU.C.C.A. Museum, le Mura rinascimentali, l’Orto botanico, la Villa Reale di Marlia, le strade, le piazze, le torri civiche ospiteranno l’incanto della musica per una straordinaria e innovativa esperienza rivolta a tutti: appassionati, neofiti, adulti e bambini.

Non mancherà il tradizionale itinerario dedicato agli anniversari con il focus su Piazzolla, Stravinskij e Saint-Saëns. Approfondiremo il rapporto tra Napoleone e la musica oltre a proporre un affascinante e multidisciplinare progetto dedicato a Dante Alighieri.

Lucca Classica dedicherà anche un ricordo a Ezio Bosso che considerava il nostro Festival, con il suo accento divulgativo, una proposta culturale in linea con il suo modo di vedere la musica.

Ci saranno i concerti serali, le notti di Lucca Classica, i dialoghi con prestigiosi musicisti e importanti esponenti di diverse discipline, le visite guidate alla scoperta dei tesori della città e le visite speciali al Museo Casa Natale di Puccini di Lucca, tappa fondamentale di percorsi dedicati alle “Terre di Giacomo Puccini”, grazie ai quali sarà possibile scoprire aspetti interessantissimi della vita e dell’opera del Maestro, unitamente a luoghi di straordinario fascino storico e paesaggistico.

I consueti intensissimi cinque giorni di musica saranno probabilmente preceduti e seguiti da altri interessanti appuntamenti che si terranno nelle settimane precedenti e successive alle date annunciate.
Grazie alla collaborazione con Confcommercio, il pubblico del Festival potrà usufruire di promozioni che riguarderanno hotel e ristoranti della città, per confermare il nostro impegno nella promozione turistica del territorio. A riguardo, il Festival si integra perfettamente con il progetto “The Lands of Giacomo Puccini” curato da Lucca Promos.

Vi aspettiamo, quindi, a fine aprile. Ancora una volta Lucca Classica sarà un’esperienza tutta da vivere e un percorso che ognuno di noi potrà fare con sé stesso e con gli altri, alla ricerca di una “bellezza” oggi più che mai necessaria e in grado di aggiungere senso e dare respiro alla nostra quotidianità.

Marco Cattani
Presidente Associazione Musicale Lucchese

Simone Soldati
Direttore artistico Lucca Classica Music Festival