Anteprima con le eccellenze dell’ISMM “L. Boccherini”

Anteprima con le eccellenze dell’ISMM “L. Boccherini”

Si aprono nel segno dei giovani le anteprime di Lucca Classica Music Festival. Domenica sera (29 aprile) alle 21 all'auditorium dell'Istituto “L. Boccherini” il primo appuntamento “di riscaldamento” in attesa della manifestazione, che aprirà i battenti giovedì 3 maggio. Sul palco quattro allievi eccellenti del “Boccherini” che si sono aggiudicati tramite concorso le borse di studio istituite dall’Associazione Musicale Lucchese in memoria della prima presidente, Carol Mac Andrew. Sono Chiara De Sena (percussioni), Héctor Cruz (chitarra), Lukas Spagnolo (flauto), Lorenzo Manfredi (pianoforte).

Chiara De Sena eseguirà March di E. Carter e Rhythm Song per marimba di P. Smadbeck. Héctor Cruz presenta il Capriccio XII No hubo remedio di M. Castelnuovo-Tedesco, il IV movimento dalla Sonata n. IV Sonata del Pensador di L. Brouwer e Variazioni su un tema di Sor op. 15 di M. Llobet.
Lukas Spagnolo si cimenterà con la Sonata per flauto e pianoforte di S. Prokofiev, mentre Lorenzo Manfredi esegue Preludio, Corale e Fuga di C. Franck. Ad accompagnare percussioni e flauto sarà il pianoforte di Simone Rugani.

Il concerto è a ingresso libero e gratuito.

La prossima anteprima di Lucca Classica domani (30 aprile) alle 15 con “Segui il quartetto!”, visita guidata alla scoperta di “Lucca musicale” organizzata dalla cooperativa guide turistiche “La Giunchiglia” in collaborazione con l'Istituto “Boccherini” che animerà le varie tappe con momenti musicali. Partenza alle 15 da piazzale Verdi. Per info e prenotazioni: 0583 341612.