Francesco Comito

Francesco Comito

“Al momento, una delle giovani realtà pianistiche più promettenti” (Lo Schermo di Lucca); tra “Le giovani promesse del panorama pianistico italiano” (Lucca live); “Giovanissimo e promettente talento del panorama pianistico italiano” (Il Tirreno di Livorno);
“Ha messo in mostra qualità tecniche eccellenti, al servizio di letture mai banali e, anzi, sempre ricercate” (Matteo Pappalardo, Gazzetta del Sud); “Il tuo pianismo in evoluzione costituisce un bagaglio importante e un allargamento di orizzonti artistici.” (Marcella Crudeli).
Francesco Comito è nato il 13 Novembre del 1990 a Messina e già all’età di 3 anni si è accostato allo studio del pianoforte.
All’età di 11 anni è stato ammesso al Conservatorio nella classe del M° Umberto Zamuner ed ha poi proseguito i suoi studi con il M° Vincenzo Le Pera.